ricerca avanzata

Lavora con noi

Collabora con SDL attraverso stage e tirocinii presso le diverse strutture nei settore del Cultural Heritage...

vai

AddToAny

Condividi | Salva

   
Condividi/Salva

Chi siamo

  

Sapienza Digital Library (SDL) nasce da un progetto di ricerca realizzato in collaborazione tra Sapienza Università di Roma e Consorzio Cineca.

SDL si pone come una infrastruttura digitale per la comunicazione di patrimoni culturali, scientifici ed ambientali appartenenti alla Sapienza e ad enti collegati o a donatori, nel contesto europeo e internazionale. Non solo una Digital Library, dunque, ma un punto di riferimento per la ricerca, la didattica, lo sviluppo dell’interazione della rete della ricerca pubblica. La piattaforma si integra con un sistema di servizi che includono: l’upload delle collezioni digitali, servizi di produzione digitale; altri servizi "social" (dona una risorsa, community); servizi per la gestione dei diritti sui contenuti. L’accordo stipulato da Sapienza con MIBAC e Google per la digitalizzazione dei libri, e l’accordo stipulato con SIAE per garantire l’accessibilità legale dei materiali audio e video, anche sotto diritti, agli utenti identificati come parte della comunità di formazione e ricerca della Sapienza, completano il quadro.

Per la Sapienza lo sviluppo del progetto ha visto coinvolti il Centro Interdipartimentale di ricerca e servizi DigiLab, il Sistema Bibliotecario della Sapienza SBS, con la collaborazione del Centro InfoSapienza.

Il Sistema bibliotecario è composto da 59 biblioteche, incardinate per lo più nei dipartimenti, e da biblioteche interdipartimentali e centrali, collegate alle specifiche attività didattiche e di ricerca della loro area, cui forniscono servizi qualificati. Esse costituiscono anche un sistema cooperativo che offre servizi centralizzati per la ricerca in rete: il catalogo unico, le risorse elettroniche, i servizi informativi e di scambio di documenti.

DigiLab ha la missione di potenziare nell’area dei beni e della produzione culturale, le possibilità diricerca scientifica interdisciplinare, di promuoverel’accesso a fonti di finanziamentoche si avvantaggino dell’apporto ed integrazione di più settori, anche nella gestione comune di strumentazioni e laboratori particolarmente complessi ed utilizzabili sia dall’utenza interna, sia - eventualmente – da un’utenza esterna, e soprattutto dicomunicare e valorizzare, attraverso le attività di ricerca e di servizio, i patrimoni culturali nel nuovo ambiente basato su tecnologie digitali.

Centro InfoSapienza si occupa della progettazione e gestione dei servizi informativi indispensabili alla ricerca, alla didattica e alle attività organizzativo-gestionali e costituisce, per l’Ateneo, il centro di competenze di riferimento per la predisposizione di soluzioni innovative inerenti l’elaborazione e la disseminazione dell’informazione elettronica.

Cineca è un Consorzio Interuniversitario senza scopo di lucro formato da69 università italiane e 3 Enti. Costituito nel 1969 (come Consorzio Interuniversitario per il Calcolo Automatico dell'Italia Nord Orientale), oggi il Cineca è il maggiore centro di calcolo in Italia, uno dei più importanti a livello mondiale. Operando sotto il controllo del Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca, offre supporto alle attività della comunità scientifica tramite il supercalcolo e le sue applicazioni, realizza sistemi gestionali per le amministrazioni universitarie e il MIUR, progetta e sviluppa sistemi informativi per pubblica amministrazione, sanità e imprese.