Scheda dell'opera

Dopo una rappresentazione di "Mistero buffo", scoppia una polemica a Macerata: il giovane sindaco DC è accusato dalla Curia locale di aver stretto la mano a Dario Fo e di avergli rilasciato un conferimento a nome della cittadinanza.

Dopo una rappresentazione di "Mistero buffo", scoppia una polemica a Macerata: il giovane sindaco DC è accusato dalla Curia locale di aver stretto la mano a Dario Fo e di avergli rilasciato un conferimento a nome della cittadinanza. Accuse di "incoerenza"

Nella collezione: Archivio Franca Rame Dario Fo
Tipo di documento:   testo
Data di pubblicazione: 1991
Titolo uniforme: Dopo una rappresentazione di "Mistero buffo", scoppia una polemica a Macerata: il giovane sindaco DC è accusato dalla Curia locale di aver stretto la mano a Dario Fo e di avergli rilasciato un conferimento a nome della cittadinanza.
Accesso online: Risorsa digitale >>

Descrizione: Dopo una rappresentazione di "Mistero buffo", scoppia una polemica a Macerata: il giovane sindaco DC è accusato dalla Curia locale di aver stretto la mano a Dario Fo e di avergli rilasciato un conferimento a nome della cittadinanza. Accuse di "incoerenza"
Identificativo: 1926-RMSDIGILAB_CTFR_00017164
Identificativo originale: RMSDIGILAB_CTFR_00017164
Numero di inventario: 13480
Ente: Università "La Sapienza" di Roma